Skip to content

Ancora auguri… perché gli auguri non bastano mai!

Oggi Facebook mi ha fatto ritrovare un messaggio di auguri che ho scritto qualche anno fa. Rileggendolo, mi rendo conto di quanto sia ancora attuale. Forse perché le cose, nel frattempo, non sono cambiate un po’ per ragioni estranee alla nostra volontà e, ammettiamolo, un po’ anche per colpa nostra.

Eccovi cosa scrivevo nel 2014. Voglio riproporvelo perché la speranza sia sempre l’ultima a morire. Ve lo ripropongo anche perché, magari, possiamo tutti fermarci un attimo a riflettere e, subito dopo, (ri)partire alla ricerca di ciò che vogliamo.

Ho aspettato che si placasse la frenesia degli auguri di Buon Anno ed ho attentamente letto ogni post e messaggio scritto dai miei amici su questo tema cercando spunti di ispirazione per i miei personali auguri e, soprattutto, prendendo nota di quanto già utilizzato per non ripeterlo.
Dunque … Vediamo …

img_20170103_155229Che sia un anno felice! è stato già detto e, a mio avviso, mai nessun anno potrà essere veramente e completamente felice perché, bene che ti debba andare, come minimo ti muore il pesciolino rosso!

Che sia un anno ricco di soddisfazioni! è un altro augurio decisamente utopico perché è pura utopia di questa generazione e di questa società che le cose si sistemino in modo da garantire ad ognuno di noi un posticino al sole, anche un posto in piedi! E senza quello, anche la benché minima ombra di soddisfazione si dissolve nell’etere.

150107661-d8018193-6552-4346-b100-80968087ff68Che sia un anno pieno di soldi! è un augurio fantascientifico per noi comuni mortali, ma concreto per chi, un anno in più, farà nulla e guadagnerà spremendo anche l’ultima stilla di sangue che c’è in ognuno di noi [sempre poveri, sempre comuni e sempre mortali!]. Parlo ovviamente, per quanti ancora non l’avessero capito, dei nostri politici che fingono di non sentire le istanze di un popolo affamato e messo in ginocchio.

immagini-amore-gratis-elefantiChe sia un anno in cui tu riesca a trovare l’amore!… questo augurio non sento né di farlo mio né di commentarlo perché, ormai, penso sia più facile che un’atea come me si faccia suora rispetto alla possibilità che esista ancora qualcuno disposto a mettere in gioco i propri sentimenti.

 

Ecco, invece, il mio augurio. Non sarà certo brillante, sdolcinato, simpatico o romantico, ma auguro a tutti voi un anno pieno di CORAGGIO. Sì … Coraggio!!!

coraggio

Perché vi auguro un anno di coraggio? Perché credo sia proprio ciò di cui abbiamo tutti bisogno in questo momento!
Il Coraggio di alzare la testa contro chi ci vessa quotidianamente o ci umilia; il Coraggio di dire NO ad ogni forma di violenza e sopruso perpetrato ai nostri danni; il Coraggio di dire GRAZIE a chi ci aiuta e sostiene; il Coraggio di dire ADDIO a chi non ci merita; il Coraggio di rischiare nel lavoro come nei sentimenti; il Coraggio di lottare contro le malattie; il Coraggio di vivere anche quando il Destino si impegna a farci sprofondare nel dolore, nell’amarezza, nelle delusioni.coraggio-1

Auguri a tutti! Che il 2014 sia per voi un anno pieno di Coraggio!”

Oggi vi auguro non un solo anno, ma una VITA PIENA DI CORAGGIO!

Florinda

Florinda

Nata a Bari e cresciuta nell'interland, zitella per scelta altrui, da sempre "personaggio" controcorrente, si spende affinché la Cultura diventi di moda più dei tatuaggi (lei ne ha 9... per ora!) e i giovani imparino che essere individualisti (con una puntina di egocentrismo) è decisamente più appagante del farsi inglobare in un unicum omologato fatto di rituali e convenzioni. Se un dio esiste, lei gli ha chiesto in dono un cervello funzionante rinunciando ad un bel décolleté!

Articoli - Website

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...